Please select a page for the Contact Slideout in Theme Options > Header Options

Shiatsu per bambini: favorire il benessere dei più piccoli

Shiatsu per bambini: favorire il benessere dei più piccoli
11 Marzo 2019 Arianna Bianchi
shiatsu per bambini

Come e perché lo shiatsu per bambini è un grande aiuto non solo per la crescita fisica, ma anche quella emotiva e psicologica

Durante i 9 mesi di vita intrauterina il bimbo ha sempre sentito intorno a lui il contatto e la pressione del liquido amniotico. Il benessere è stato continuo: non c’erano problemi legati a fame, freddo o solitudine. Ecco perché il piccolo entra nel mondo con apertura e fiducia; la sua sensibilità è enorme ed è enorme pure il suo bisogno di essere accudito e protetto.

Al momento della nascita però a volte l’ambiente che lo accoglie non è dei migliori… Si ritrova circondato da rumori, luci molto forti, frenesia, velocità e razionalità, che possono essere troppo invadenti per un bambino così delicato, il quale dipende unicamente dall’esterno per il soddisfacimento dei suoi bisogni.

shiatsu per bambiniLo shiatsu per bambini per trasmettere calma e sicurezza

Ecco come lo shiatsu per bambini può intervenire positivamente: il tocco rassicura, calma, ci fa entrare in un’altra dimensione.

Attraverso il contatto si crea un nuovo tipo di comunicazione, non serve la parola; le mani della madre e del padre imparano a comunicare con il bambino, ascoltano le tensione e i dolori e ne sentono la risposta. Si crea così un momento di forte comunicazione e le risposte arrivano dal piccolo attraverso sorrisi, “discorsi” e una sensazione di grande benessere.

L’essenza dello shiatsu è il tatto
e il tatto è la prima esperienza sensoriale che abbiamo.

Libro Shiatsu & Bimbi di Marisa FogarolloPerché lo shiatsu per neonati e bambini?

Marisa Fogarollo nel suo bellissimo libro Shiatsu & bimbi ci elenca i benefici dello shiatsu per bambini:

  1. Benessere emotivo: il trattamento shiatsu calma e rilassa. Bambini tristi e arrabbiati dopo il trattamento sorridono e si mettono a giocare.
  2. Corporeo: lo shiatsu porta equilibrio in tutto il corpo, anche stimolando gli organi interni; perciò rappresenta un aiuto per la digestione, l’evacuazione e l’apparato respiratorio.
  3. Nello sviluppo fisico: il trattamento shiatsu aiuta a sciogliere le tensioni muscolari e i blocchi energetici, favorendo un armonico sviluppo in fase di crescita.
  4. Nella relazione genitore e figlio: grazie al contatto corporeo, lo shiatsu è un valido aiuto per una buona comunicazione non verbale, indispensabile nel rapporto affettivo.
  5. Cognitivo: in alcuni ospedali sono state fatte delle ricerche, i bambini massaggiati hanno uno sviluppo neurologico superiore ai bambini non massaggiati.

È importante ricordare che il bimbo vive l’attimo presente: se è rassicurato e toccato con amore si sente tranquillo. Questo benessere rimarrà nel profondo del suo essere, nella sua memoria, e gli permetterà di essere un adulto più sicuro e compassionevole.

Non solo da bambini, ma a tutte le età un contatto fisico, un abbraccio, aiutano a lasciar andare le tensioni, ad aprirci, a smuovere i blocchi che costruiamo dentro e intorno a noi.

0 Commenti

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*